Alla ricerca di sè

Nel labirinto interiore


“Nel mezzo del cammin della propria vita” può arrivare un momento in cui si senta l’esigenza di orientarsi in una direzione, per cercare risposte sul significato dell’esistenza.

Può accadere di avventurarsi attraverso centinaia di proposte che partono dall’orientalismo alla new age, dall’ufologia allo spiritismo. Ma si può riscontrare che queste vie possano poi rivelarsi inadatte per diversi motivi.

L’uomo - oggigiorno - abituato all’empirismo materiale, esige fatti misurabili, non teorie mistiche, antiche, futuriste o fantastiche. La coscienza umana reclama: “esiste una via di conoscenza capace di esaminare e spiegare fenomeni invisibili, per mezzo di un metodo di osservazione affidabile e preciso, quanto quello utilizzato dall’indagatore scientifico delle scienze naturali in laboratorio, nell'investigazione e nella descrizione del mondo fisico?” La risposta è: sì, questa via di indagine esiste. Ed è lecito denominarla “scienza dello spirito”.

Questo opuscolo è sorto dalla volontà di offrirne una introduzione: per una lucida e sana ricerca interiore aderente alla missione dello spirito del tempo e dei luoghi in cui ci si è incarnati. Si ringraziano coloro che mi hanno stimolato a questa pubblicazione.


Per ricevere il PDF del testo scrivere a unicornos@hotmail.it richiedendo il testo: "Alla ricerca di sè, nel labirinto interiore"


Post recenti

Mostra tutti