top of page

Diario dei sogni e Meditazioni 13 notti sante

Abbiamo pensato ad un Diario/Meditativo per proporre una via verso il Logos dentro il cuore umano, attraverso un percorso di 12 giorni e 13 notti nel periodo del Solstizio d’inverno.


Gli elementi a cui ci riferiremo sono:


• Le Forze delle 12 costellazioni

• Le 12 parti corporee umane da loro create

• I 12 mantram zodiacali di Steiner

• I 12 sensi umani

Il lavoro meditativo proposto in questo fascicolo si compone di:


ALLA SERA:


1- Meditazione/evocazione di una data FACOLTA’ o VIRTU’

2- Pronuncia e lettura di una MANTRA zodiacale di Steiner focalizzandosi su una data parte del corpo


IL GIORNO (seguente)


1- annotazione dei sogni ricevuti durante la notte

2- praticare una condotta di vita legata alla FACOLTA’ o VIRTU’ meditata la sera prima

3- cercare di mantenere durante il giorno un’attenzione desta nei confronti di un dato SENSO interiore


DURANTE I GIORNI SANTI E LE NOTTI SANTE vi sono 2 opportunità:


1- Proiettare, creare –DI GIORNO- nuove cause e influenze verso il futuro anno

2- Percepire –NEI SOGNI NOTTURNI premonizioni dell’anno futuro


Ci si predisporrá, tramite mantram e immaginazioni ad intonarci animicamente verso i giorni e le notti sante, annotando i sogni notturni.

Formeremo insieme le parole, i “nomi” per giungere a far sostanziare in noi gli esseri pensiero, le IDEE a governo delle notti e dei giorni.


per richiedere il PDF digitale costo 9 euro (si consiglia di stamparlo, per annotare i sogni e le esperienze) cliccare qui




Nel corso delle tredici notti sante il discepolo deve attraversare tutte le dodici sfere del circolo zodiacale, per emergere alla tredicesima notte nella sfera oltre lo zodiaco, nella patria dell’entità del Logos, che è l’io del nostro universo.

Durante i dodici giorni e le tredici notti sante egli riesce a trovare la strada verso il suo io superiore.

Egli gli rivela le dodici forze dell’universo che stanno alla base del suo io individuale: gli indica la via che lo porta al suo io autentico, verso l’impulso  Logos che vive in lui”. Sergej Prokofieff


720 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page