top of page

Il Codice Esoterico del Vangelo di Giovanni 2° serie

percorso in 7 incontri su ZOOM

STUDIO, commento e meditazione DAL 11° capitolo del Vangelo di Giovanni

Una domenica mattina al mese da ottobre 2023 ad aprile 2024

“Riconoscere l'IO SONO, l’autoesistenza in noi”


A cura di Tiziano Bellucci


Ai tempi di Gesù di Nazareth, duemila anni fa è stato necessario che lo Spirito, che Dio, acquisisse una forma fisica. Si ricordi l’immagine dello Spirito Santo, che sotto forma di colomba, discende su Gesù durante il battesimo sul Giordano. Lo Spirito cosmico di Dio, decide di presentarsi in un corpo, di parlare da dentro un corpo. Questa è la prima fase di un processo, che voleva condurre l’uomo a superare l’ostacolo della percezione sensoria, verso una seconda fase, la percezione spirituale. L’umanità doveva prima partire da un’immagine fisica di Dio (Gesù) -nel senso che doveva potersi rapportare sul piano sensoriale- per poi vederlo “sparire” dalla percezione dei sensi e reincontrarlo sul piano eterico, tramite occhi spirituali.


Una domenica mattina al mese da ottobre 2023 ad aprile 2024,

dalle 9.30 alle 11 (pausa di 30 minuti)

dalle 11.30 alle 13

in sette incontri ON LINE su Zoom: secondo l’interpretazione antroposofica di Tiziano Bellucci


22 ottobre 2023

19 novembre 2023

17 dicembre 2023

21 gennaio 2024

18 febbraio 2024

17 marzo 2024

21 aprile 2024


Ci di dedicherà alla lettura, interpretazione e meditazioni dei singoli versetti del Vangelo di Giovanni, alla luce dell’antroposofia.



Costo: 20 euro x 7 incontri: 130 euro

(trattandosi di un percorso continuativo, non è possibile richiedere un singolo incontro)


Nel precedente ciclo 2022-23 si è svolto il lavoro sino al 10° capitolo compreso: quest’anno si riprenderà dall’11° capitolo. (Per chi fosse interessato e non ha partecipato allo studio dal 1° al 10° capitolo è possibile richiedere i 7 video incontri registrati già tenuti, sempre alle medesime condizioni economiche).






Si può leggere il Vangelo di Giovanni come una sorta di autobiografia occulta: se leggendolo, al posto del Cristo, si pone il proprio io e si intende ogni persona che appare nel Vangelo come parti della propria anima (ego) allora il vangelo diventa un evento individuale, ci si può ritrovare in ogni passo di esso.

Noi solitamente trattiamo il Logos, il Verbo come se fosse un interlocutore, un ente esterno, ma è gravemente sbagliato, noi siamo dentro l'interlocutore, noi facciamo parte del Logos. Egli non è qualcosa che sta intorno a noi, ma noi gli stiamo dentro.


Alcuni temi trattati:

“La resurrezione di Lazzaro/Giovanni” Cronaca di un’iniziazione pubblica. L’unzione di Betania. Il tradimento di Giuda. La lavanda dei piedi. Io sono la via, la verità e la vita. L’annuncio dello Spirito Santo individualizzato. La vite e i tralci. I dialoghi esoterici con i discepoli. Meditare secondo il codice “giovanneo”. La trasmutazione del principio egoico in facoltà divina.



"E che voi siete figli di Dio, lo prova il fatto che Dio mandò nei vostri cuori lo Spirito del suo Figlio, il quale grida "Padre!" Quindi non sei più schiavo, ma figlio e se figlio, sei anche erede per grazia di Dio". Lettera ai Galati, San Paolo



Costo: 20 euro x 7 incontri: 130 euro (+ 2 euro bollo)

(trattandosi di un percorso continuativo, non è possibile richiedere un singolo incontro)








1.096 visualizzazioni0 commenti

Comentarios

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
bottom of page